skip to Main Content
blank

4 situazioni che richiedono riparazioni elettriche

4 situazioni che richiedono riparazioni elettriche

Riparazioni elettriche

Riparazioni elettriche

Hai bisogno per riparazioni elettriche? Una delle interruzioni più costose e potenzialmente più pericolose che puoi affrontare a casa tua è un problema elettrico. Il tuo impianto elettrico viene utilizzato quotidianamente, in effetti è un sistema in uso 24 ore su 24, 7 giorni su 7, data la quantità di apparecchi e apparecchiature che colleghiamo alle nostre prese.

È qualcosa che molti di noi danno per scontato, eppure se c’è un problema con il tuo impianto elettrico può causare problemi diffusi in tutto il resto della casa. Può anche causare lesioni gravi a causa di cose come incendi domestici o scosse elettriche.

Per proteggere te stesso e la tua casa, assicurati di chiamare i servizi elettrici nel momento in cui noti segni di un impianto elettrico in rovina. Ma quali sono questi segni?

1. Punti caldi

Hai mai appoggiato la mano su un muro della tua casa e hai sentito un punto notevolmente più caldo del resto del muro? O forse l’hai notato con un interruttore della luce o una presa. In tal caso, il prossimo passo immediato dovrebbe essere quello di chiamare un elettricista professionista per ispezionare la situazione.

I punti caldi possono indicare che la corrente elettrica viene deviata dal cablaggio e inviata in luoghi in cui non dovrebbe essere come il muro a secco. Questo è un rischio di incendio, o anche un rischio di folgorazione se qualcuno dovesse accendere o spegnere un interruttore.

Detto questo, se si dispone di interruttori dimmer, è naturale che l’interruttore si riscaldi, e quindi non dovresti essere preoccupato in questa situazione specifica. Sono progettati per controllare il flusso di elettricità e saranno effettivamente più caldi delle loro semplici controparti “on / off”.

2. Luci tremolanti

Non stiamo parlando di una singola lampadina, se sta accadendo probabilmente è solo quella lampadina che deve essere cambiata. Ci riferiamo al fatto che un gran numero di luci lampeggi in tutta la casa. Se ciò accade, dovresti prima provare a ripristinare linterruttore automatico.

Se l‘interruttore di circuito non sembra essere il problema, allora è il momento di consultare un professionista su quale sia il problema. Il problema potrebbe essere dovuto a un corto circuito, che può impedire al modulo di corrente di scorrere senza problemi attraverso quella parte del sistema domestico.

3. Odori acri

Se hai mai notato un odore di bruciato nella tua casa senza una causa apparente, speriamo che tu non l’abbia ignorato. Se senti odore di qualcosa che brucia ma non riesci a localizzare la fonte, ci sono ottime possibilità che tu abbia a che fare con fili fumanti. La cosa migliore che puoi fare è chiedere a un elettricista di eseguire un controllo del tuo sistema per assicurarti che i cavi non tocchino qualcosa che non dovrebbero essere o che non sia scoppiato un incendio.

4. Interruttore automatico a scatto continuo

L’interruttore è progettato per mantenere il tuo sistema elettrico operativo nel modo più sicuro possibile, spegnendo qualsiasi circuito che si sovraccarichi o che si comporti in altro modo come non dovrebbe. Normalmente, tutto ciò che serve per ripristinare l’elettricità o l’elettrodomestico alla normalità è inviare nuovamente il circuito. Se l’interruttore del circuito continua a scattare, tuttavia, potresti avere un problema più grande e più pericoloso tra le mani.

Quindi, se stai pianificando una ristrutturazione o una ristrutturazione della casa nel prossimo futuro, potresti prendere in considerazione la possibilità di eseguire un aggiornamento elettrico mentre ci sei. Intervento Elettricista Urgente Vicenza.

Chiama 04441497333